Lavoro: aumentano i contenziosi tra aziende e dipendenti nel Piacentino

17 ottobre 2014

Manuel Sartori

Aumentano i casi di contenziosi tra aziende e dipendenti. Lo riferisce la direzione territoriale del lavoro di Piacenza, che negli ultimi anni ha incrementato il proprio ruolo di mediazione. Più di 500 sono state le posizioni singole esaminate nel 2013 e anche nei primi nove mesi del 2014 si contano circa 350 casi vagliati nella sede di via IV Novembre. Secondo Manuel Sartori, responsabile dell’ufficio legale e contenzioso, è una delle conseguenze della crisi economica: si assiste a una sempre minore disponibilità di risorse da parte delle aziende e all’aumento del lavoro sommerso o inquadrato in modo irregolare. Questa mattina Sartori è salito in cattedra per il seminario “Imprese e lavoro: le regole e le opportunità” organizzato negli uffici del Centro per l’impiego di Borgo Faxhall e ha spiegato ai nuovi imprenditori in che modo effettuare nuovi inserimenti del personale e le diverse forme contrattuali.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE