Piacenza

Rientrati i militari del Genio Pontieri: accolti come angeli da Genova distrutta

17 ottobre 2014

genio pontieri

Sono rientrati oggi da Genova i circa 100 militari del Genio Pontieri che sono intervenuti nel capoluogo ligure per aiutare la città ad affrontare il disastro ambientale dei giorni scorsi provocato dal maltempo. Sul posto resteranno ancora per un paio di settimane una decina di uomini impegnati in uno specifico progetto a Campo Ligure per ripulire l’alveo di un torrente che rischia di straripare. I militari, comandati dal colonnello Rocco Capuano, hanno sostenuto e aiutato la popolazione ferita dall’ennesima alluvione che ha messo in ginocchio sia la città che la provincia di Genova. La precedente, altrettanto devastante, era avvenuta nel 2011. I militari del Genio Pontieri di Piacenza hanno tempestivamente portato a Genova tutti i mezzi necessari a contrastare l’ondata di fango e detriti che si è abbattuta anche nelle vie principali e storiche della città. Le attività sono state molteplici; dallo svuotamento di cantine e garage dal fango, allo sgombero delle strade fino alla sistemazione e ripristino degli argini e di alcuni acquedotti. I militari sono stati accolti dalla popolazione come veri e propri angeli.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE