Piacenza

Sessantenne insultato e rapinato nel parcheggio della stazione

22 ottobre 2014

Parcheggio Borgofaxhall

Paura tra via Capra e il parcheggio della stazione sopra a quello di Borgofaxhall. Un piacentino di 60 anni è stato rapinato in pieno giorno. Il fatto è accaduto poco prima delle 18. E’ stato accompagnato dalla moglie vicino al parcheggio perché doveva recuperare l’auto del genero, partito per Roma in treno alla mattina. Un uomo con la carnagione chiara, presumibilmente sui 45 anni, dall’accento meridionale, ha insultato e accusato di false oscenità il pensionato, isolandolo così dai passanti. Il piacentino ha accelerato il passo, ma raggiunta l’auto non è riuscito a tener lontano dall’abitacolo il malvivente che, salito dal lato del passeggero, ha mostrato un coltello. Ottenuto il portafogli, se n’è andato. Il pensionato ha presentato denuncia ai Carabinieri. Nella zona, sprovvista di telecamere, da tempo i cittadini lamentano disagi e preoccupazioni.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE