Piacenza

Delitto di via Colombo, ergastolo ai fratelli Uku. Sedici anni al complice

24 ottobre 2014

Tribunale sentenza omicidio via Colombo

Sentenza per il delitto di via Colombo avvenuto il 1° settembre 2013 davanti al Bar Baraonda, quando Sadik Hajderi venne freddato con alcuni colpi di pistola davanti agli avventori del locale.

Tre gli uomini accusati dell’omicidio: Mersin Uku e il fratello Donard condannati all’ergastolo, come richiesto dal pm, e un altro cittadino albanese, Ramadani Bujari, condannato a 16 anni.

Nel processo era imputata anche Suada Zylyfi, ma con una accusa di sfruttamento della prostituzione, in quanto il delitto sarebbe maturato sullo sfondo di una lotta per il controllo della prostituzione fra gang albanesi. Per lei il pm aveva chiesto 8 anni ed è stata condannata a 6 anni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE