Volley, B1 maschile: la Canottieri Ongina strapazza la corazzata Motta

26 ottobre 2014

20141026-120520.jpg

La Canottieri Ongina ha piegato la corazzata Motta di Livenza, festeggiando la seconda vittoria in altrettante partite nel campionato di B1 maschile. La formazione giallonera ha saputo mettere in difficoltà la blasonata compagine veneta, gettando sul rettangolo di gioco tutti gli ingredienti necessari: cuore, tecnica e spirito di squadra. È gunto uno splendido 3-1 che ha ripagato con gli interessi il caloroso tifo del pubblico di un palazzetto gremito. Trascinata da un super Cuda (ex della sfida e autore di 29 punti), la Canottieri Ongina ha sfoggiato un ottimo attacco, oltre a reggere bene in ricezione.
Per Botti e compagni (sei punti nelle prime due partite), il prossimo appuntamento è per domenica 2 novembre con la trasferta di Carpi (ore 17) in una sfida tra due squadre a punteggio pieno.

CANOTTIERI ONGINA-PALLAVOLO MOTTA 3-1
(25-20, 25-19, 19-25, 27-25)

CANOTTIERI ONGINA: Giumelli 3, Cuda 29, De Biasi 7, De Santis 14, Codeluppi 4, Botti 8, Tencati (L), Boniotti 1, Binaghi 5. N.e.: Soavi, Merli, Fortini, Berni.
PALLAVOLO MOTTA: Tomassetti 8, Visentin 4, Mengozzi 15, Bagnolesi 11, Cetrullo 3, Porcellini 8, Daldello (L), Roman 8, Corrozzato, Lazzari, Casaro 4, Lazzaretto. All.: Lorizio
ARBITRI: Selmi e Labanti
NOTE: Durata set: 28′, 26′, 26′, 34′ per un totale di 1 ora e 54 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 17, ace 4, ricezione positiva 64 per cento, attacco 47 per cento, muri 8, errori 28
Motta: battute sbagliate 9, ace 4, ricezione positiva 45 per cento, attacco 42 per cento, muri 12, errori 25.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE