Piacenza

Ausl, investimenti e tempi d’attesa: 17 milioni e mezzo di euro a Piacenza

3 novembre 2014

Ausl di barriera Milano

Duecentoventi milioni di euro in più: è la cifra aggiuntiva, rispetto al 2013, su cui può contare l’Emilia-Romagna per completare e attuare la programmazione sanitaria regionale 2014. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale.
Le risorse in più consentiranno all’Emilia-Romagna di consolidare e stabilizzare personale sanitario e tecnico, investire nell’ammodernamento e manutenzione del patrimonio strutturale e tecnologico, migliorare i tempi d’attesa.

All’Azienda sanitaria di Piacenza andranno 17 milioni e mezzo, destinati a finanziare progetti già previsti dai piani aziendali, per investimenti rivolti a migliorare la sicurezza e l’accoglienza, ammodernare gli edifici e le attrezzature tecnologiche.

Sono previsti inoltre miglioramenti dei tempi di attesa, con l’allargamento delle fasce orarie e dei giorni di attività, oltre alla revisione degli ambiti territoriali.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE