“Ha molestato un giovane”, ragazzo a giudizio per stalking

5 novembre 2014

tribunale

Un’amicizia tra ragazzi nata mentre facevano sport, poi uno dei due avrebbe iniziato a molestare l’altro anche con comportamenti ritenuti minacciosi e tutto è finito davanti al giudice. Protagonisti due giovani piacentini ieri uno contro l’altro in aula. Quello che avrebbe subito lo stalking si è costituito parte civile con l’avvocato Wally Salvagnini, l’altro è difeso dall’avvocato Stefano Zucchi. Profondamente diverse le versioni sulla vicenda. Per la parte lesa si sarebbe trattato di un vero e proprio incubo durato per anni. Un incubo che avrebbe compreso centinaia di telefonate, sms, minacce. Per l’imputato si sarebbe trattato solo di una serie di litigate e fraintendimenti nell’ambito di un rapporto di amicizia.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE