Val Trebbia

Trebbia, Nure e Arda in piena.
Il Po si è alzato di 2 metri in 24 ore

5 novembre 2014

Trebbia in piena (2)-800

Le piogge di ieri sera hanno provocato l’innalzamento del Trebbia tra Bobbio e Rivergaro. Il fiume ha superato i 3 metri nel corso della notte suscitando non poche preoccupazioni tra i residenti della zona. Al momento non si segnalano problemi. Anche il Nure e l’Arda vengono costantemente monitorati. Massimo Valente di Aipo ha effettuato anche un sopralluogo in riva al Po. Il fiume si è alzato di oltre 2 metri nel giro di 24 ore. “La situazione è sotto controllo e l’emergenza dovrebbe rientrare” ha sottolineato Valente; l’allerta è attiva fino alle 18 di domani.

Intanto il Governo ha messo a disposizione 14 milioni di euro per le gravi alluvioni che il 13 e 14 ottobre hanno colpito il territorio delle Province di Parma e Piacenza. È quanto riferisce la Regione Emilia-Romagna. Il Consiglio dei Ministri – spiega una nota – ha infatti deliberato lo stato d’emergenza ed ha assegnato alla Regione Emilia-Romagna le risorse per gli interventi urgenti e per la prima assistenza alla popolazione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE