Val D'Arda

Addio a Luigi Gorrini, leggenda dell’Aeronautica militare. Il video

12 novembre 2014

Gorrini (1)-720

Era l’ultima medaglia d’oro al valore militare dell’Aeronautica: Luigi Gorrini, nome di battaglia Vespa 2, è morto all’età di 97 anni. L’addio al pilota piacentino, nato ad Alseno, si è svolto ieri, in forma privata come sua volontà, nella chiesa di Castelnuovo Fogliani. Dopo l’arruolamento nella Regia Aeronautica nel 1937, Gorrini prestò servizio come sergente pilota al 18esimo Gruppo del Terzo Stormo Caccia Terrestri. Fu insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare proprio per le attività svolte durante la seconda guerra mondiale.

“Con le sue imprese, lascia un segno profondo nella storia dell’aviazione militare e un ricordo indelebile quale pilota di altissimo spessore”, sottolinea la Forza armata, che con il capo di Stato maggiore, il generale Pasquale Preziosa, esprime in una nota “sentimenti di profondo cordoglio e vicinanza ai familiari”. Durante l’ultima visita al 18esimo Gruppo, Luigi Gorrini lasciò un messaggio: “Bruciammo la nostra giovinezza ma obbedimmo. I nostri caduti sono testimoni della nostra fede, della nostra passione, del nostro credo. A presto, Gruppo, ho dato gli anni verdi della mia giovinezza che allora si viveva in un’altra dimensione. Duecentododici combattimenti, 24 vittorie aeree individuali, 5 lanci con il paracadute. Cose che rifarei per un’Italia migliore”.

Luigi Gorrini da ieri riposa al cimitero di Castelnuovo Fogliani accanto alla moglie Luisa, morta lo scorso giugno, con il quale era sposato da 60 anni.

Domani alle 20.50 Telelibertà trasmette un filmato del Cineclub “G.Cattivelli” realizzato due anni fa con un’intervista esclusiva a Luigi Gorrini e immagini d’epoca.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE