Rfi, linea Bologna Piacenza, modifiche alla circolazione sabato e domenica

21 novembre 2014

Stazione-ferroviaria-di-Piacenza-1024x768

In seguito allo spostamento dei binari della linea convenzionale Bologna – Piacenza, nel tratto compreso fra Modena e Rubiera e per consentire l’attivazione della nuova infrastruttura, dalle 16 di sabato 29 alla stessa ora di domenica 30 novembre, sarà modificato il programma di circolazione dei treni sulla linea convenzionale Bologna – Piacenza. Regolare il traffico sulla linea Alta Velocità Bologna – Milano.

In particolare:

dalle 16 alle 22.15 di sabato 29 e dalle 10 alle 16 di domenica 30 novembre la circolazione dei treni, sia in direzione nord sia in direzione sud, avverrà a senso unico alternato su un solo binario, con un allungamento dei tempi di viaggio fino a 25 minuti; saranno inoltre cancellati i treni regionali a corto raggio Bologna – Parma – Bologna, il cui servizio sarà assorbito dai regionali a lungo raggio che effettueranno le fermate dei treni cancellati;

dalle 22.15 di sabato 29 alle 10 di domenica 30 novembre la circolazione dei treni sarà sospesa fra le stazioni di Modena e Rubiera; i treni Frecciabianca e Intercity verranno deviati via Verona, con un allungamento dei tempi di viaggio di circa 60 minuti; tutti i treni regionali saranno cancellati e sostituiti con un servizio di autobus fra Modena e Rubiera dove sarà potenziato il personale ferroviario in servizio per l’assistenza ai passeggeri; due regionali sulla relazione Bologna – Parma – Bologna saranno cancellati per l’intero percorso e sostituiti con bus.

Infine, per consentire le attività in corrispondenza della bretella di collegamento fra la linea convenzionale Bologna – Piacenza (nuovo Bivio Freto) e la linea Modena – Verona (Quattroville Sud), da martedì 25 novembre a venerdì 12 dicembre alcuni treni regionali sulla tratta Modena – Carpi/Mantova, potranno allungare i tempi di viaggio fino a 10 minuti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca