Piacenza

Negato “prestito” di un euro, si vendica rompendogli una bottiglia in testa

30 novembre 2014

20141130-115502.jpg

Un nordafricano chiede un euro ad un ragazzo e, vistosi negare il “prestito”, gli rompe una bottiglia di vetro in testa. È accaduto poco prima della mezzanotte di ieri, nei pressi della stazione. Ad avere la peggio, un 25enne di nazionalità marocchina residente a Castelsangiovanni: la polizia ha raccolto la testimonianza dell’uomo che ha riportato ferite lievi al capo, al pronto soccorso cittadino dove è stato condotto da un’ambulanza del 118. Nessuna traccia dell’aggressore.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE