Piacenza

Fa acquisti con 100 euro falsi: 22enne nei guai. Contraffazione in aumento

3 dicembre 2014

banconote false (1)

Compra tre birre pagando con una banconota da 100 euro falsa. E’ successo nel pomeriggio di ieri intorno alle 16, protagonista una ragazza marocchina di 22 anni clandestina, che è stata fermata dalla polizia in un bar di via Beverora. In tasca aveva scontrini di vari negozi di Piacenza e di Milano. In particolare a Piacenza aveva comprato prodotti in una farmacia dove la giovane era stata ripresa da una videocamera e dove la polizia ha potuto recuperare una seconda banconota da 100 euro, anche in questo caso contraffatta. La 22enne è stata denunciata per la spendita di soldi falsi e sono state avviate le pratiche per l’espulsione.
Secondo i dati del Ministero la contraffazione è una problematica in aumento: nel primo semestre del 2014 sono state individuate sul territorio nazionale 82.353 banconote sospette di falsità, 33.052 in più (67,0%) rispetto all’omologo periodo del 2013, quando le banconote segnalate furono 49.301. Nella provincia di Piacenza sono state sequestrate 575 banconote false nei soli primi sei mesi del 2014. Di queste 320 erano in taglio da 20 euro, il valore complessivo è vicino ai 24mila euro.

banconote false (2)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE