Piacenza

Uccise la compagna a Castelvetro, Gilberti condannato a 16 anni

9 dicembre 2014

Omicidio di Castelvetro - La vittima e il reo confesso

E’ stato condannato a 16 anni di carcere Giampietro Gilberti, il 53enne di Castelvetro che il 26 settembre 2013 soffocò con un cuscino la compagna Cinzia Agnoletti dopo una lite. La sentenza, con rito abbreviato, è stata pronunciata questa mattina al Tribunale di Piacenza dal giudice Giuseppe Bersani. Il pm Antonio Colonna aveva chiesto la condanna a 15 anni e 4 mesi. Il risarcimento provvisionale per la famiglia Agnoletti che si era costituita parte civile è stato fissato in 100mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE