Malati di Sla seguiti a domicilio: oggi la maratona per la raccolta fondi

13 dicembre 2014

foto 2
Sono 38 i malati di Sla seguiti dai medici dell’Ausl di Piacenza. Oggi al Decathlon è andata in scena una maratona di solidarietà per ampliare un progetto già attivo da circa un mese sul territorio che prevede l’attività di un fisioterapista a domicilio dei pazienti più gravi. “Negli ultimi anni – ha spiegato il dottor Roberto Antenucci che lavora presso l’ospedale di Borgonovo – si sono affinate le attività diagnostiche”.
Numerose le attività svolte nella maratona di questo pomeriggio, grazie al lavoro di molti volontari: “Muoviamoci con SLAncio” è iniziata con un quadrangolare di calcio per i più piccoli ed è proseguita con zumba, hip hop e danza moderna.

foto 3

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE