Gli animalisti tornano alla carica per salvare 239 volpi dall’abbattimento

17 dicembre 2014

20141216-210929.jpg

Il piano di abbattimento di 239 volpi non è stato sospeso, nonostante i cambi al vertice in corso Garibaldi. Il coordinamento delle associazioni animaliste e ambientaliste ha quindi deciso di dare il via a un’azione di pressing sul presidente della Provincia, Francesco Rolleri, perché eviti l’attuazione del piano: l’appuntamento è previsto per sabato, alle 15.45, in corso Vittorio Emanuele 79. “Siamo pronti a un flash mob ironico ma molto concreto per ricordare a tutti, soprattutto alla Provincia, che le 11.600 firme raccolte per salvare le volpi da un inutile piano di abbattimento non sono carta straccia” recita il tam tam già partito on line per sensibilizzare i cittadini.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE