Piacenza

Assicurazione truffata: falsificate le residenze di 80 napoletani

17 dicembre 2014

tagliando assicurazione auto-800

Sono 46 le persone rinviate a giudizio per falso e truffa ai danni di una compagnia assicurativa. Sfruttando il fatto che a Napoli le assicurazioni costano molto di più rispetto a Piacenza tre individui hanno falsificato 81 certificati di residenza di napoletani facendoli figurare come residenti a Piacenza. In questo modo la compagnia assicurativa è stata truffata per circa 200 mila euro. Le indagini sono state svolte dalla sezione di polizia giudiziaria della polizia municipale. Secondo gli investigatori ad architettare l’imbroglio sono stati un subagente assicurativo piacentino, un marocchino al momento irreperibile e un napoletano al momento in carcere per rapina.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE