Comune e Polizia Municipale, sindacati divisi: Sulpl e Ugl non firmano l’accordo

23 dicembre 2014

Caserma Polizia Municipale in via Rogerio

I sindacati della polizia municipale Sulpl e Ugl fanno sapere, attraverso un comunicato, di non aver sottoscritto l’accordo sindacale 2014 con l’Amministrazione. “Le proposte contenute nel documento – spiegano – tendono a togliere anziché a dare, ad esempio prevedono la revisione al ribasso delle indennità di turno del personale degli uffici e la mancata corresponsione dello straordinario in occasione dei festivi infrasettimanali”. Le due sigle annunciano pertanto nuove azioni sindacali. Nelle loro intenzioni c’è l’organizzazione di uno sciopero.

Cgil, Cisl, Uil e parte delle Rsu hanno invece siglato la preintesa, che, secondo l’assessore comunale Luigi Gazzola, “accoglie innanzitutto la richiesta economica di integrazione del fondo di previdenza”. A suo avviso da parte di Palazzo Mercanti, c’è inoltre “un’attenzione particolare all’occupazione del comando di via Rogerio, con il piano che prevede 15 nuovi agenti e il nuovo comandante”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE