Piacenza

Omicidio Gaia: amica sotto torchio. Partita senza dare l’allarme

30 dicembre 2014

mirian2

Mirian França De Melo non convince gli inquirenti che stanno indagando sulla morte di Gaia Molinari, la 29enne piacentina il cui corpo senza vita è stato trovato su una spiaggia di Jericoacoara il giorno di Natale. La giovane, che Gaia aveva conosciuto a Fortaleza e con cui aveva deciso di trascorrere qualche giorno di relax, continua a fornire dichiarazioni contrastanti.

In particolare, Mirian, non avrebbe lanciato l’allarme nonostante Gaia fosse sparita. Le due dovevano fare il viaggio di ritorno da Jericoacoara a Fortaleza proprio la sera in cui la piacentina ha fatto perdere le tracce. Perché Mirian è ripartita senza di lei e senza dire niente? Un particolare inquietante che ha fatto scattare il fermo della ragazza. Gli investigatori non escludono il coinvolgimento di un’altra persona né la pista passionale. Intanto dal Brasile arriva la notizia che Gaia non sarà cremata, come inizialmente ipotizzato, ma la salma rientrerà in Italia al termine delle indagini.

Gaia Molinari

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE