Provincia

Rifiuti tossici macinati, al posto della ghiaia da cortile. Indaga la Forestale

23 gennaio 2015

Corpo Forestale dello Stato (4)

Plastica macinata contenente metalli distribuita in cortili e intorno alle stalle al posto della ghiaia. Ritrovamenti inquietanti in alcune aziende agricole e agriturismi della bassa e media Valtrebbia dietro il quale si nasconderebbe un traffico di rifiuti pericolosi. Se ne sta occupando il Corpo forestale dello Stato. L’Arpa di Piacenza ha analizzato la sostanza incriminata, classificandola come un rifiuto pericoloso. Ora il compito degli inquirenti sarà quello di ricostruire la catena che parte dalla materia prima, passa al produttore del macinato e arriva a chi l’ha messo in commercio. I primi accertamenti portano verso la Lombardia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE