Montagna in crisi, imprese in calo. Nel 2014 perse 88 aziende

06 Febbraio 2015

paese di montagna-800

E’ la montagna piacentina ad essere interessata – a livello relativo – dalla perdita più elevata di imprese: se l’intera provincia ha accusato un calo dell’1,1% di questo insieme, in montagna l’entità della variazione sale al -3,9%. Nell’’ambito dei diversi comuni che compongono questa zona altimetrica ci sono ulteriori differenziazioni con Pecorara che ha visto venir meno il 9,9% del proprio tessuto imprenditoriale, Corte Brugnatella l’8,8% mentre a Ferriere il calo si è fermato all’1,3%. Sia chiaro, non si parla di grandi numeri ma di qualche unità che però incide in misura significativa sul piccolo stock presente sul territorio.

Il comunicato della Camera di Commercio

© Copyright 2021 Editoriale Libertà