Corriere della coca, convalidato l’arresto

26 Febbraio 2015

tribunale

Resterà in carcere il corriere della cocaina marocchino fermato dai carabinieri del radiomobile nella notte fra martedì e mercoledì in via Farnesiana. A bordo della Lancia Y che stava guidando i militari dell’Arma avevano trovato una trentina di grammi di neve che erano costati l’arresto al marocchino trentacinquenne. Il giudice ha convalidato l’arresto dei carabinieri con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio per il marocchino. Per l’imputato il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere. Il processo è stato quindi rinviato al 12 novembre.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà