Ok della Regione: 11 nuove farmacie tra Piacenza e provincia

26 Febbraio 2015

insegna farmacia

La Regione ha autorizzato l’apertura di 11 nuove farmacie nella nostra provincia. Tre riguardano la città, una ciascuno a Saliceto di Cadeo, Castelsangiovanni, San Giuliano di Castelvetro, Quarto di Gossolengo, Biana di Pontedellolio, Pontenure, San Nicolò e San Giorgio.
In totale, sono 184 le nuove farmacie che apriranno in Emilia Romagna, le cui licenze verranno assegnate in base alla graduatoria dei vincitori del concorso pubblico bandito dalla Regione nel 2013. Si tratta di sedi di farmacie sia nuove che vacanti, aumentate a 184 rispetto alle 178 inizialmente previste dal bando.
Al concorso hanno partecipato complessivamente 5.740 farmacisti con 3.310 le domande, di cui 1.805 in forma associata. Le nuove farmacie assegnate per la provincia di Piacenza sono 11. Dopo la pubblicazione della graduatoria, le fasi ulteriori del concorso prevedono i controlli e successivamente la richiesta ai candidati vincitori di indicare l’ordine di preferenza sulle sedi messe a bando. Dopo l’assegnazione della sede ogni farmacista avrà sei mesi di tempo per aprire la farmacia.
Secondo quanto stabilito dalla normativa, i Comuni hanno individuato le zone in cui istituire nuove farmacie in base alla popolazione residente, mentre alle Regioni è spettato il compito di bandire il concorso straordinario per attribuire la titolarità delle nuove sedi.

Nuove farmacie a Piacenza

© Copyright 2021 Editoriale Libertà