“Forava le gomme con i chiodi”: piacentino arrestato dai carabinieri

28 Febbraio 2015

chiodi

Stalking e danneggiamento aggravato continuato: sono queste le accuse di cui deve rispondere un piacentino residente a Gropparello arrestato dai carabinieri di Carpaneto. Le indagini, durate oltre un anno,  hanno consentito di riprendere l’uomo mentre danneggiava un’auto e pedinava l’ex fidanzata; inoltre sono stati raccolti altri gravi indizi per danneggiamento di decine di altre automobili; l’uomo infatti avrebbe procurato la foratura degli pneumatici grazie all’utilizzo di chiodi a più punte. Gli episodi sono iniziati nell’agosto 2014 e sono stati perpetrati in diverse zone della provincia. Maggiori dettagli verranno forniti prossimamente dai militari dell’Arma.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà