Nuovo assalto in villa: a Gragnano coniugi minacciati e derubati

28 Febbraio 2015

Coltello

Un’altra rapina in villa nel Piacentino. Dopo il colpo dello scorso sabato a La Verza ai danni di un imprenditore piacentino, ieri sera una banda composta da quattro malviventi ha fatto irruzione in una villa isolata a Gragnano. Per la coppia, marito e moglie che stavano uscendo di casa al momento dell’irruzione, sono stati attimi di grande paura. I banditi, che hanno agito a volto coperto, li hanno minacciati con armi da taglio, brandendo anche un machete e si sono fatti consegnare preziosi e contanti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini del caso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà