Bastione Campagna, ancora chiuso. Cisini: “Aprirà il 15 marzo”

03 Marzo 2015

Bastione Campagna (2)-800

Bisognerà attendere fino al 15 di marzo per la riapertura di Bastione Campagna. Lo ha precisato oggi a Telelibertà l’assessore ai lavori pubblici Giorgio Cisini. Il Bastione, inaugurato nel maggio del 2014 grazie ad un intervento da 750mila euro, era stato al centro della puntata del 14 gennaio della trasmissione “Fuori sacco”, che aveva messo in luce lo stato di degrado e di abbandono in cui versava l’area. Il cancello d’ingresso era stato chiuso, ma l’interno era diventato il rifugio di alcuni senzatetto con rifiuti sparsi ovunque. Con un tempestivo comunicato il Comune, il 15 gennaio, aveva precisato che Bastione Campagna sarebbe tornato fruibile alla cittadinanza nel giro di qualche giorno. Palazzo Mercanti aveva anche assicurato la vigilanza. Da allora però il cancello, circondato da foglie e rifiuti, non è più stato aperto. “Abbiamo preferito attendere la bella stagione” puntualizza Cisini. Il Bastione tornerà dunque a disposizione dei piacentini dal 15 marzo dalle 8 alle 19, a cura della ditta Coopservice-Intercenter (Ivri). Prima della riapertura, Iren provvederà alla pulizia e in seguito si occuperà della manutenzione ordinaria.

Bastione Campagna (1)-800

© Copyright 2021 Editoriale Libertà