“Oro e banconote sono contaminati”. Truffa da 20mila euro

05 Marzo 2015

soldi-monete-e-banconote

Un truffatore solitario è entrato in azione nel pomeriggio di ieri a Gerbido ed è riuscito a portare via 20mila euro in contanti e gioielli dall’abitazione di due pensionati piacentini di 71 e 74 anni.
Lo sconosciuto si è presentato come tecnico dei pannelli solari incaricato di controlli sulle onde elettromagnetiche perché, ha spiegato “potrebbero annerire l’oro e le banconote presenti in casa”. La coppia ha mostrato al finto tecnico tutto ciò che aveva e lui si è recato verso la sua auto con il bottino per prendere uno strumento che li avrebbe decontaminati.  Una volta salito sull’auto non è più tornato e i pensionati non hanno potuto fare altro che chiamare la polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà