Pro Piacenza, domani lo scontro salvezza. “Sacrificio e determinazione”

06 Marzo 2015

Franzini

Dopo le convincenti prestazioni contro la Reggiana e il Prato, il Pro è chiamato, domani alle 17 allo stadio Garilli di Piacenza, allo scontro diretto per la salvezza con il San Marino che occupa l’ultima posizione in classifica abbandonata dai rossoneri da diverse settimane. Tra le due squadre ci sono molte analogie, la prima è che entrambe si sono rinforzate con il mercato invernale per evitare la retrocessione diretta.
“E’ una partita importante ma come lo sono tutte – ha dichiarato mister Arnaldo Franzini al termine dell’ultimo allenamento – forse questa lo è di più perché arriva in una fase cruciale con una squadra che come noi lotta per non retrocedere. E’ una squadra di qualità che dobbiamo affrontare con voglia di sacrificio, carattere e determinazione”.
Dopo il turno forzato di sosta per squalifica, torna domani capitan Matteassi. “Devo ancora fare alcune valutazioni ma la formazione che vedremo in campo domani sarà simile a quella vista nelle ultime giornate” ha concluso il mister.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà