Corso Europa-Via Conciliazione: supermercato, palestra e alloggi

10 Marzo 2015

corso europa

E’ stata approvata nel pomeriggio dalla giunta di palazzo Mercanti la variante al piano particolareggiato dell’area compresa tra via Conciliazione e Corso Europa. In base agli accordi con la proprietà, la giunta ha deliberato il documento che prevede la riqualificazione della zona. Il primo lotto, quello che di recente ospitava il circo, verrà riqualificato dalla proprietà con parcheggi, cura del verde, un insediamento commerciale alimentare di 900 metri quadrati e accanto un altro spazio commerciale non alimentare, forse di abbigliamento. Nel secondo lotto nei pressi di via Passerini, la proprietà realizzerà una strada di congiungimento tra corso Europa e via Passerini dove sorgerà un altro spazio commerciale non alimentare di 800 metri sovrastato da una palestra. Più a Sud, è prevista la realizzazione di un condominio di sette piani di edilizia residenziale pubblica il cui primo piano verrà ceduto al Comune per servizi pubblici. Inoltre nell’accordo la proprietà rinuncia a beneficio del Comune di 2.150 mq di residenziale. La prima stesura della variante aveva suscitato polemiche. “Crediamo di aver trovato ad una soluzione equa – ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Silvio Bisotti – che va incontro alle esigenze complessive di tipo urbanistico, dei servizi e di viabilità”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà