“Mi sa dire dove devo andare” e intanto sfilano le catenine agli anziani

11 Marzo 2015

catenine

Doppio furto nel giro di pochi giorni con la stessa tecnica. Ieri a Caorso una signora di 70 anni, che si trovava nel giardino di casa, è stata avvicinata da un uomo e una donna che, con la scusa di abbracciarla per aver ricevuto informazioni viabilistiche dalla donna, le hanno sfilato una catenina d’oro. I due si sono poi dileguati a bordo di una Mercedes scura. Identica modalità utilizzata da due donne romene che, alcuni giorni fa, a Castelvetro, hanno fermato per strada un anziano a cui hanno sfilato una catena del valore di un migliaio di euro. Le due complici sono state identificate e denunciate. Il comandante dei carabinieri di Fiorenzuola, Emanuele Leuzzi, raccomanda ai cittadini di diffidare delle persone che utilizzano questa tecnica e di chiamare subito le forze dell’ordine.

truffa agli anziani (1)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà