Depositi svaligiati in 4 minuti e un saluto con la mano. Tre arresti

14 Marzo 2015

Operazione carabinieri verbania

Tre romeni sono stati arrestati dai carabinieri di Verbania con l’accusa di aver messo a segno 47 furti per un bottino di un milione e mezzo di euro nelle ditte di spedizione di tutta Italia. Tra i depositi colpiti, in base alle indagini dei militari, ce ne sarebbe anche uno nel Piacentino. La banda, che aveva base a Torino, dopo aver messo a segno i colpi in quattro minuti, si rivolgeva alle telecamere di sorveglianza e salutava con la mano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà