Taglia un albero che cade sui cavi della ferrovia, linea bloccata un’ora

15 Marzo 2015

trenitalia

Maldestro taglialegna abbatte un albero di dieci metri sulla linea ferroviaria Piacenza-Torino e resosi conto del disastro fugge precipitosamente. E’ accaduto alle 15 e il risultato è che la linea Piacenza-Torino è rimasta chiusa per un’ora. L’uomo ha commesso un errore nel taglio della pianta e  l’albero si è abbattuto sui cavi elettrici della linea ferroviaria. Per rimuoverlo sono dovute intervenire squadre dei vigili del fuoco e della ferrovia con un carro officina. La Polfer sta cercando il taglialegna che rischia una denuncia per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento, oltre ad una salatissima multa per aver fermato i treni diretti al capoluogo piemontese per un’ora.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà