Sabato notte turbolento ad Agazzano: scoppia la rissa. Cinque denunce

23 Marzo 2015

20150323-183610.jpg

Qualche parola e soprattutto diversi bicchieri di troppo. Sarebbero queste, secondo i carabinieri della compagnia di Bobbio, le cause della violenta rissa scoppiata nella notte tra sabato e domenica nei pressi di un locale in centro ad Agazzano. Protagonisti della vicenda cinque stranieri, quattro moldavi ed un ucraino, di età compresa tra i 30 e 40 anni, tutti denunciati per rissa dai militari, contattati da alcuni residenti della zona. Ferito un moldavo, trasportato all’ospedale di Castelsangiovanni per le cure del caso. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo si sarebbe rivolto ai connazionali ed all’ucraino, pronunciando frasi ritenute offensive dal gruppo, che sarebbe rapidamente passato dalle parole alle maniere forti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà