Il vescovo benedice la città dall’alto: “Salire avvicina a Dio”

05 Aprile 2015

20150405-132008.jpg

Dopo aver celebrato la messa solenne pasquale in cattedrale e aver scoperto l’opera di Franco Corradini, Il Cristo Risorto, il vescovo Gianni Ambrosio, è salito sul campanile del Duomo per benedire la città dall’alto. Citando una frase della Bibbia, “Io mi metterò su ali d’aquila”, il vescovo Ambrosio ha sottolineato “l’importanza di muoversi verso l’alto per cambiare prospettiva, per distaccarsi dai problemi quotidiani ed avvicinarsi a Dio.”

© Copyright 2021 Editoriale Libertà