I detenuti “piastrellisti” aggiustano il pavimento della palestra del carcere

07 Aprile 2015

Palestra CC Piacenza-4800

Sono stati gli stessi detenuti del carcere delle Novate di Piacenza a rinnovare i locali della palestra del penitenziario. Un intervento che ha coinvolto 15 detenuti, reso possibile grazie al corso per posatori di piastrelle gestito dalla Scuola Edile.

Il corso, della durata complessiva di 80 ore, è stato condotto da Scuola Edile, che tramite la propria direttrice Cristina Bianchi, ha espresso la volontà di realizzare altri cantieri presso il carcere di Piacenza, dove le possibilità di intervento sono numerose.

Soddisfazione è stata espressa anche dal direttore dell’istituto di pena di Piacenza, Caterina Zurlo, che ha sottolineato “il desiderio e volontà della Direzione a che si possa continuare nell’esperienza dei corsi che sottraggono all’ozio, danno competenze ai detenuti e permettono di poter vivere in ambienti più gradevoli”.

L’intervento è stato finanziato attraverso i fondi dei Piani di Zona ed è stato reso possibile dal lavoro congiunto di Comune, Carcere, Scuola Edile e Asp “Città di Piacenza”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà