Due giovani ciclisti investiti a Case Marchesi, spavento ma non sono gravi

08 Aprile 2015

IMG_3310 (21)

Incidente stradale verso le 16.30 a Case Marchesi, frazione del comune di Travo. Due giovani ciclisti di 14 e 15 anni sono stati travolti da un’auto. I due adolescenti, ciclisti di un gruppo sportivo di Pontenure, stavano scendendo in formazione assieme ad altri giovani ciclisti. Provenienti da Statto stavano compiendo il tornantino che scende verso il ponte della Bellaria quando, in senso contrario, una Opel Astra proveniente da Rivergaro e diretta verso Travo li ha travolti all’altezza del bivio.

Le loro condizioni in un primo momento sono parse gravi, al punto di richiedere l’intervento dell’eliambulanza. I due giovani sono stati quindi trasportati in ambulanza al campo sportivo Ramponi di Rivergaro per l’incontro con l’elicottero. Non è stato necessario, però, il trasporto verso Parma in quanto le loro condizioni si sono rivelate fortunatamente migliori del previsto: ferite lacero-contuse per uno dei due, trauma cranico per l’altro. Entrambi sono stati quindi trasportati all’ospedale di Piacenza dalle ambulanze della Pubblica Assistenza Sant’Agata di Rivergaro. L’eliambulanza è così ripartita a vuoto.

Sul posto, oltre alle ambulanze e a un’auto medica, sono intervenuti i carabinieri di Rivergaro e i vigili dell’Unione Valtrebbia Valluretta per i rilievi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà