Perino, inaugurata la “Stalla” della discordia del maestro Bertuzzi

12 Aprile 2015

20150412-193023.jpg

A quelli che non arrivano alla fine del mese. Il “Luogo della Memoria”, opera del maestro Romano Bertuzzi, è dedicato soprattutto a loro. Ed è un monito a Expo 2015, che ha come tema nutrire il pianeta, a non dimenticare chi è povero e non ha cibo e a riscoprire i valori perduti del mondo contadino: semplicità, essenzialità, dignità. Nel parcheggio vicino alla statale 45, in piazza Unione, è stata oggi inaugurata la cosiddetta “Stalla”, oggetto negli ultimi mesi di polemiche e dibattiti sulla sua collocazione che ne avrebbero potuto oscurare il forte messaggio voluto da Bertuzzi, tra i protagonisti dell’arte a Expo 2015. Il taglio del nastro ha cercato di unire gli animi, alla presenza di sindaci arrivati sia dall’alta Valnure che dalla Valtrebbia e tanti cittadini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà