Ex Unicem, “là dove c’era il lago ora c’è”…una discarica

14 Aprile 2015

IMG_4320 (1)

Poteva essere una piccola oasi nel verde del parco ex Unicem ma l’acqua da un po’ di anni non c’è mentre c’è chi si diverte a fare il lancio della bottiglia vuota o di altri rifiuti.
Un angolo di incuria in un contesto gradevole come quello del quartiere cittadino. Alcuni abitanti hanno segnalato a [email protected] la situazione chiedendo all’amministrazione di provvedere alla sistemazione dell’area.
“Abbiamo ben presente la situazione – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Cisini – il lago ha costi di manutenzione molto elevati che non ci possiamo permettere in questo periodo di ristrettezze economiche, inoltre si erano manifestati problemi di sicurezza e anche dovuti alla presenza delle zanzare in estate. Ne abbiamo già parlato con i residenti e stiamo cercando di trovare un’alternativa per riqualificare l’ex laghetto trasformandolo ad esempio in uno spazio per incontri o per attività ludiche. Al momento però il problema è legato alle risorse. Per quel che riguarda la pulizia, si tratterebbe di un intervento straordinario che al Comune e quindi ai cittadini costa caro. Stiamo facendo sforzi immani per cercare di mantenere bella la città senza andare ad incidere sulle tasche dei contribuenti. Chi lancia bottiglie o rifiuti purtroppo compie un gesto di inciviltà che danneggia tutta la collettività, per questo chiediamo ai residenti di segnalarci quando vedono qualcuno che compie gesti simili. Nell’area dell’ex Unicem di recente abbiamo fatto lavori importanti per il verde con la piantumazione di nuovi alberi e per il futuro abbiamo in programma nuovi interventi” ha concluso l’assessore.

IMG_4319 - Copia

© Copyright 2021 Editoriale Libertà