Spi Cgil, il 2014 si chiude in attivo. Favali indica Baldini come successore

14 aprile 2015

foto (3)-800

Tamer Favali ha proposto oggi Luigino Baldini, 65 anni, piacentino, per raccogliere il suo testimone alla guida dello Spi Cgil. Favali lascerà la carica a fine mese, quando tornerà nella sua Forlì. Il percorso partecipativo per arrivare alla designazione del nuovo segretario vedrà nel 17 e nel 23 aprile le tappe finali. “Siamo ai titoli di coda” ha commentato Favali che nel suo mandato ha guidato il sindacato ad uscire dal periodo della vicenda giudiziaria delle tessere false. Oggi è stato presentato anche il bilancio consuntivo 2014, che si chiude con un utile di oltre 50mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE