Cassonetti dell’immondizia ribaltati in via Farnesiana, rifiuti ovunque: assolti

16 Aprile 2015

cassonetti-ribaltati

Assolti. Secondo il giudice i due uomini che nel cuore di una notte del 2013 avevano ribaltato tutti i cassonetti dell’immondizia di via Farnesiana, rovesciando la spazzatura in mezzo alla strada creando intralcio e pericolo alla circolazione non sono quelli finiti in aula. Una quindicina in tutto i cassonetti rovesciati, compreso quello della Caritas per la raccolta di abiti usati e quelli della raccolta differenziata. I due dovevano rispondere dell’accusa di danneggiamento. “Nel corso del dibattimento non è emersa la prova che il mio assistito sia responsabile dell’accusa e nessuno lo ha visto rovesciare i cassonetti” ha spiegato nella sua arringa l’avvocato Daniela Pelizzari. Discorso simile quello fatto l’avvocato Paolo Lentini che difende l’altro accusato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà