Lavoratori della Scerni in sciopero: “Nessuna garanzia sul futuro”

22 Aprile 2015

si cobas

E’ iniziato stamattina lo sciopero dei lavoratori iscritti al sindacato autonomo SiCobas e impiegati alla Scerni nel polo logistico di Piacenza. “Il 2 maggio la Fercam subentrerà alla Scerni Logistic per espletare le commesse della Conforama Italia Spa e nessuno ci ha garantito la salvaguardia degli attuali posti di lavoro” – dicono i rappresentanti del sindacato”. Un cambio d’appalto, insomma, che preoccupa. “All’interno dell’hub contiamo più di venti iscritti e il nostro dovere è tutelare loro e tutti i lavoratori che rischiano di perdere il posto con questo cambio di appalto- ha detto il delegato Bruno Scagnelli- purtroppo non abbiamo avuto le garanzie necessarie e quindi siamo pronti ad importanti azioni di sciopero”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà