“Internet addiction” in aumento: l’80% delle persone si sente sempre connesso

24 aprile 2015

Computer

Piacentini ossessionati dalle mail. In un’inchiesta pubblicata oggi su Libertà i commenti sulla decisione di colossi internazionali come Microsoft e Volkswagen di dichiarare guerra al tecnostress mettendo regole come lo stop alle mail dopo le 18. Imprenditori, sindacalisti, dirigenti scolastici raccontano il loro rapporto conflittuale con smartphone e tablet. E i medici lanciano l’allarme sui rischi della dipendenza da Internet: crea ansia, insonnia e depressione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE