Ponte del 25 aprile, tempo instabile.
Da MeteoValnure una vista sulla città

24 Aprile 2015

webcam Corpus Domini-800

Tempo instabile per il ponte del 25 aprile. Colpa di una corrente meridionale proveniente dal nord Atlantico, spiegano gli esperti di MeteoValnure, che si insinuerà nell’area di alta pressione che staziona sul nord Italia, portando una perturbazione nuvolosa già da domani pomeriggio.

Celebrazioni per la ricorrenza della Liberazione salve, quindi: mattinata di sole e annuvolamenti nel pomeriggio, quando le piogge faranno la prima comparsa sui rilievi appenninici. Il tempo peggiorerà domenica e lunedì, quando le precipitazioni si estenderanno anche in pianura. Le temperature massime si abbasseranno attorno ai 17 °C, mentre le minime non subiranno variazioni.

Una novità tecno-meteorologica per i cieli di Piacenza: dallo staff di MeteoValnure.it la prima webcam che sovrasta la città. Installata sul campanile della chiesa del Corpus Domini, la cam punta verso nord mostrando una inedita vista dall’alto dei tetti cittadini, sui quali sovrastano il grattacielo dei Mille, il campanile del Duomo e, in lontananza, Palazzo Farnese. All’orizzonte, ma solo nelle rare giornate libere da smog, si potranno ammirare le Alpi.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà