Scompenso cardiaco, Piacenza capofila nella campagna nazionale

29 Aprile 2015

scompenso_cardiaco_mappa

Oltre 600.000 persone colpite, 500 ricoveri ogni giorno per un totale di 165.000 all’anno, il 30% dei pazienti muore a un anno dalla diagnosi, il 50% a 5 anni: i numeri dello scompenso cardiaco sono quelli di una vera a propria emergenza sanitaria e sociale. Le Giornate europee dello scompenso cardiaco 2015, promosse in Italia dalla Ausl di Piacenza con il patrocinio del Ministero della Salute, prevedono iniziative di informazione e comunicazione che si svolgeranno nel periodo compreso tra il 2 e il 10 maggio in 24 città in dieci regioni italiane. In ogni città, grazie al coinvolgimento del Centro di riferimento territoriale di cardiologia e alla presenza attiva di cardiologi, personale sanitario, volontari e pazienti, saranno promossi eventi informativi o manifestazioni rivolte alla popolazione in generale, ai pazienti e ai loro familiari.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà