Carabinieri-Ivri-Metronotte, collaborazione vincente: un arresto

03 Maggio 2015

20150503-142023.jpg

È stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato e ricettazione, l’uomo di nazionalità romena di vent’anni, bloccato nel corso della notte tra sabato e domenica all’interno del quartiere Veggioletta. Il ventenne era alla guida di un furgone commerciale intercettato dagli agenti privati di Ivri e Metronotte, dopo le segnalazioni giunte dalla Valluretta, dove il mezzo è stato segnalato muoversi in maniera sospetta nei pressi di abitazioni.
Individuato e poi inseguito da due pattuglie dell’Ivri, nei pressi della rotonda del ponte Paladini, anche gli agenti Metronotte si sono accodati. All’interno del quartiere Veggioletta, grazie anche al pronto intervento dei carabinieri, in via Leopardi è stata bloccata ogni via di fuga. Uno degli uomini a bordo è fuggito a piedi, l’altro è stato bloccato ed arrestato.

Nel corso dei successivi accertamenti, è emerso come gli uomini a bordo trasportassero il materiale frutto di un colpo messo a segno a Montecanino, frazione del comune di Piozzano. Telefoni cellulari, attrezzature e contante quanto finito nel bottino.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà