Expo, una banconota da 10mila euro. Premiata una classe di Pontenure

05 Maggio 2015

Matilde, Melissa, Filippo e maestra Giovanna Mori 5^ C

Matilde Ferrari, Filippo Fiandra e Melissa Barani, della 5 C di Pontenure, accompagnati dalla loro insegnante Giovanna Mori, si sono aggiudicati il primo premio del concorso “Inventiamo una banconota” indetto dalla Banca d’Italia e dal MIUR. L’8 maggio tutta la classe sarà a Roma, alla Banca d’Italia per la premiazione ufficiale.
Il loro lavoro rappresenta una banconota per l’Expo che descrive un percorso lungo 5 anni e che vale 10mila euro. E’ stata scelta tra le oltre 480 pervenute da tutta Italia. Matilde, Melissa e Filippo hanno dovuto “raccontarla” ai membri della giuria guidata dalla  Direttrice del Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi Marzia Faietti e composta da rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, della Banca d’Italia e di Expo, concorrendo per il premio finale contro gli studenti di altre due scuole: con piglio “professionale” hanno saputo convincere della validità della loro idea, vincendo 10mila euro per la propria scuola, una gita a Roma per tutta la classe e la magia di vedersi stampata dalla Banca d’Italia la banconota inventata in classe.

un momento della presentazione

© Copyright 2021 Editoriale Libertà