Veggioletta: lepri distruggono 700mila piantine di peperone

07 Maggio 2015

20150506-210742.jpg

In una delle aziende più grandi d’Europa, la “Gandini F.lli” in strada Veggioletta, che arriva a coltivare fino a 700 ettari di fagiolini da mercato e a dare lavoro ogni estate a cento persone, le lepri, ormai sparite dal territorio, hanno trovato la propria El Dorado: qui hanno distrutto 700mila piantine di peperone, compromettendo lo scorso anno l’intera stagione.
Il titolare, Claudio Gandini, ha deciso di citare la Provincia in Tribunale, chiedendo un risarcimento danni di 116.788 euro, pari cioè al fatturato perduto.
La Provincia si è costituita in giudizio.

20150506-210802.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà