Piacenza

Giornalista umiliata da un assessore. Monito da Ordine dei giornalisti e Aser

8 maggio 2015

Teleliberta_logo

L’Ordine dei giornalisti e l’Aser, Associazione nazionale della stampa italiana, hanno espresso la loro preoccupazione per il comportamento lesivo, della dignità personale e professionale oltre che della libertà di stampa, esercitato da una rappresentante delle istituzioni nei confronti di una nostra collega. Una situazione sconcertante che ha visto protagonista un assessore comunale della nostra città, che nei giorni scorsi ha cercato di impedire alla giornalista Alessandra Lucchini di partecipare a una conferenza stampa, convocata proprio dall’ente comunale. Un fatto inaccettabile, ancor più se compiuto da chi ricopre un ruolo pubblico. La mia, la nostra speranza è che il diritto-dovere di informare e il rispetto sia prìncipe nei rapporti tra tutte le parti della società.

Colgo l’occasione per rinnovare ed esprimere pubblicamente la mia piena solidarietà alla collega nella speranza che mai più si ripetano episodi del genere.

Nicoletta Bracchi, direttore TGL.

Il comunicato di Aser – Associazione Stampa Emilia-Romagna
La nota dell’OdG – Ordine dei Giornalisti di Bologna

Il sindaco Paolo Dosi ha inviato una nota ufficiale in cui non prende posizione rispetto a quanto accaduto, ma si limita a “ritenere utile, in un rapporto di franchezza e onesto confronto tra le istituzioni e gli organi di informazione, fare chiarezza rispetto a quanto accaduto, anche per una questione di correttezza reciproca”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE