Lite sul Facsal, a processo un 22enne già ai domiciliari per un accoltellamento

08 Maggio 2015

tribunale2

A processo l’altro giorno per una lite avvenuta un anno fa nei pressi del Pubblico passeggio un giovane di 22 anni, che al momento si trova agli arresti domiciliari per aver accoltellato quattro piacentini, di età compresa fra i 25 e i 29 anni, in piazza Cavalli. L’accoltellamento dei quattro giovani avvenuto nella notte fra il 27 e il 28 dicembre scorsi aveva suscitato molto scalpore in città.
Il 22enne nel processo dell’altro giorno deve rispondere del reato di lesioni per una banale lite fra ragazzi avvenuta nei pressi del Facsal. L’imputato è accusato di aver preso ad ombrellate un ventenne piacentino che aveva subito lesioni giudicate guaribili dai sanitari in tre giorni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà