Adunata alpini, i volontari a L’Aquila: “Auguri di non lavoro”

15 Maggio 2015

paolo rebecchi

Se possiamo ricordare come un clamoroso successo l’Adunata Alpini di due anni fa, una grossa fetta di merito non può che essere assegnata a loro, a quel patrimonio inestimabile dell’universo dei volontari che, per Piacenza, rappresentano la vera eccellenza.

E siccome le eccellenze rappresentano merce da esportazione, anche a L’Aquila l’esperienza dei ragazzi dell’Anpas piacentina sarà una delle risorse per l’appuntamento scattato ufficialmente oggi e che proseguirà fino a domenica prossima.

Paolo Rebecchi, coordinatore provinciale e responsabile regionale di protezione civile, con Matto Zangrandi, davanti alle telecamere di Telelibertà hanno voluto inviare ai colleghi impegnati nel capoluogo abruzzese, il loro augurio di “non lavoro”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà