Proteste per i motoraduni a Pecorara, i commercianti: “Animano la zona”

15 Maggio 2015

motoraduno (1)-800

Dopo l’iniziativa di alcuni residenti che hanno raccolto oltre un centinaio di firme per dire no a motoraduni e rally ora sono gli organizzatori e i commercianti a prendere posizione. Secondo gli organizzatori del motoraduno della scorsa domenica tutto si è svolta nella piena regolarità e senza pericoli per la sicurezza delle persone.
I commercianti del paese parlano di iniziativa che non rispecchia il sentire comune della maggioranza degli abitanti e si dicono ben contenti di ospitare eventi che animano Pecorara.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà